Memoria, linguaggio e innovazione

Declinazione dei caratteri identitari del design italiano: Il caso del settore tessile “Made in Italy”

  • Valentina Nebolini
Parole chiave: innovation, italian design, made in italy

Abstract

Si parla di creatività come la dote più importante del design italiano. La creatività è il frutto di una particolare somma di componenti, persone, luoghi, giacimenti e cultura e il termine, se inteso nell’eccezione più ristretta, rischia di apparire fuorviante se non addirittura può portare verso la banalizzazione. Il design italiano, infatti, non è la somma dei progettisti italiani ma è un fenomeno più complesso, che implica una cultura del luogo e una situazione storico-economica-ambientale che fa riferimento ai primi anni del dopo-guerra.

Pubblicato
2020-01-15
Sezione
Articoli